La rarità raccontata con gli occhi di un bambino

La rarità raccontata con gli occhi di un bambino

Il cortometraggio, realizzato da XLPDR International Association Onlus, ha vinto il premio come miglior documentario del Festival Cinematografico “Uno sguardo raro”

Lina, un esempio di generosità

Lina, un esempio di generosità

È facile spiegarsi perché una persona come lei abbia desiderato di voler alimentare questo circolo di solidarietà scegliendo Fondazione Telethon come beneficiario nel proprio testamento.

E… state sereni: uniti per conoscere!

E… state sereni: uniti per conoscere!

L’Associazione Italiana Niemann Pick Onlus ogni anno offre alle famiglie rare nn soggiorno estivo tra formazione e condivisione

“Cominciamo da piccoli”: un aiuto per le famiglie dei bambini emofilici

“Cominciamo da piccoli”: un aiuto per le famiglie dei bambini emofilici

Fondazione Paracelso sostiene le famiglie dei pazienti più piccoli attraverso incontri con mediatrici familiari

Per la ricerca gesti concreti

Per la ricerca gesti concreti

La testimonianza di Alessandra, donatrice regolare della Fondazione e mamma rara

PLUS: quando il lavoro è utile e sociale

PLUS: quando il lavoro è utile e sociale

Il progetto, ideato da UILDM, vuole favorire l’inserimento lavorativo, sociale e territoriale delle persone con disabilità fisiche e sensoriali

Per le mamme ci metto la faccia

Per le mamme ci metto la faccia

Raffaella Di Micco, ricercatrice, è uno dei tre volti della campagna di piazza di Fondazione Telethon “Io per lei” del 4 e 5 maggio

Il vento in faccia: lo sport che include la disabilità a bordo della joelette

Il vento in faccia: lo sport che include la disabilità a bordo della joelette

Grazie all’associazione Sod per la prima volta l’Italia gareggerà il 1 giugno in Francia ai Mondiali dedicati alla carrozzina monoruota

Pianeta Dravet: il rispetto della diversità inizia tra i banchi di scuola

Pianeta Dravet: il rispetto della diversità inizia tra i banchi di scuola

L’Associazione Gruppo Famiglie Dravet Onlus incontra insegnanti e studenti per facilitare l’inclusione degli alunni affetti dalla Sindrome nel contesto scolastico

Mira qué Ritmo! Conoscere se stessi con i balli caraibici

Mira qué Ritmo! Conoscere se stessi con i balli caraibici

Il progetto, attuato dall'Associazione p63 Sindrome EEC international Onlus, attraverso i balli di coppia offre la possibilità alle persone non vedenti di sviluppare una nuova consapevolezza del proprio corpo, divertendosi