E’ italiano uno dei vincitori del premio Leibniz in Germania

E’ italiano uno dei vincitori del premio Leibniz in Germania

Il professor Marino Zerial è uno degli 11 vincitori del “Premio Gottfried Wilhelm Leibniz” edizione 2006, il più prestigioso premio alla ricerca assegnato in Germania. Quest’anno tra scienziati e accademici, sono stati premiati 10 uomini e una donna....

Due importanti premi internazionali all'italiano Luca Scorrano

Due importanti premi internazionali all'italiano Luca Scorrano

Il Dott. Luca Scorrano ricercatore dell’Istituto Telethon Dulbecco (DTI) e Group Leader all’Istituto Veneto di Medicina Molecolare (VIMM) di Padova ha ricevuto due importanti riconoscimenti internazionali per la sua attività scientifica. Il primo è i...

Riuniti a Terni i ricercatori dell’Istituto Telethon Dulbecco

Riuniti a Terni i ricercatori dell’Istituto Telethon Dulbecco

Da ieri per tre giorni, Terni ospita al Palazzo Primavera il terzo dei “ritiri” scientifici dei ricercatori di Telethon programmati in Umbria per il biennio 2005-2006. Dall’anno scorso, infatti, la regione è stata scelta quale sede di tutti i retreat...

Terapia genica: importanti riconoscimenti internazionali alla ricerca Telethon

Terapia genica: importanti riconoscimenti internazionali alla ricerca Telethon

La professoressa Maria Grazia Roncarolo, direttore dell’Istituto San Raffaele Telethon per la Terapia Genica (HSR-TIGET), insieme al dottor Alessandro Aiuti, ricercatore del TIGET, sono stati invitati dal professor Mark A. Kay, Presidente dell’Asgt –...

Impiegate anche nella ricerca Telethon le tecniche dei Nobel Capecchi, Smithies e Evans

Impiegate anche nella ricerca Telethon le tecniche dei Nobel Capecchi, Smithies e Evans

La tecnica della ricombinazione omologa, o knock out genetico, per la quale Mario Capecchi, Oliver Smithies e Martin Evans hanno oggi ottenuto il premio Nobel per la fisiologia e la medicina, promette importanti sviluppi nello studio e nell’utilizzo ...

Cannibalismo cellulare: scoperto nuovo gene coinvolto nello sviluppo del cervello

Cannibalismo cellulare: scoperto nuovo gene coinvolto nello sviluppo del cervello

È stato scoperto Ambra 1, un nuovo gene che partecipa al controllo del numero di cellule staminali nel cervello e che le aiuta a sopravvivere agli stress richiesti dallo sviluppo embrionale. Per crescere l’embrione ha bisogno che il numero di cellul...

A Città della Scienza un murales per i nostri "supereroi"

A Città della Scienza un murales per i nostri "supereroi"

All'ingresso di Città della Scienza la Fondazione Telethon ha realizzato un murales, opera dello street artist SOLO, dedicato ai bambini che combattono contro una malattia genetica rara. Ispirato al piccolo Ciccio, testimonial Telethon scomparso di recente, e alla sua passione per i supereroi, sarà anche il soggetto di un cortometraggio prodotto da Movimento film con Rai Cinema.

Da Telethon oltre 11 milioni di euro alla ricerca italiana sulle malattie genetiche rare

Da Telethon oltre 11 milioni di euro alla ricerca italiana sulle malattie genetiche rare

La Commissione medico scientifica di Telethon composta da 32 scienziati supportati da oltre 300 revisori internazionali ha selezionato i vincitori del bando di concorso 2014: 40 progetti di ricerca su 40 malattie genetiche, 60 centri finanziati in 12 Regioni italiane per oltre 11 milioni di euro. Leggi ancora.

Abruzzo: in arrivo oltre 200mila euro per la ricerca sulle malattie genetiche

Abruzzo: in arrivo oltre 200mila euro per la ricerca sulle malattie genetiche

Selezionati i vincitori del bando di concorso Telethon 2014 per la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare: in Abruzzo ha ottenuto un finanziamento di oltre 200.000 euro il gruppo di ricerca guidato da Anna Maria Teti dell’Università dell'Aquila. Leggi ancora.

Campania: in arrivo 890mila euro per la ricerca sulle malattie genetiche

Campania: in arrivo 890mila euro per la ricerca sulle malattie genetiche

Selezionati i vincitori del bando di concorso Telethon 2014 per la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare: in Campania finanziati 3 centri di ricerca a Napoli per un totale di 890.900 euro. Leggi ancora.