Dermatomiosite

Cos'è e come si manifesta la dermatomiosite?

La dermatomiosite è una malattia infiammatoria cronica dei muscoli, caratterizzata principalmente da debolezza muscolare, in particolare di braccia e cosce, e da eritema cutaneo. L'eventuale infiammazione dei muscoli faringei può portare a disturbi gravi della deglutizione. Altri sintomi, come artrite, dolori articolari e palpitazioni sono più rari. La malattia può insorgere a qualunque età, ma si osservano due picchi di frequenza: tra i 5 e i 14 anni e dopo i 40 anni. Nell'adulto, spesso la dermatomiosite si associa ad altre malattie, in particolare tumori.

Come si trasmette la dermatomiosite?

La causa della malattia è ignota; è possibile che esista una predisposizione genetica.

Come avviene la diagnosi della dermatomiosite?

La diagnosi si basa sull'elettromiografia e sulla biopsia muscolare, che permettono di evidenziare alterazioni legate alla sofferenza muscolare.

Quali sono le possibilità di cura attualmente disponibili per la dermatomiosite?

Il trattamento si basa su terapie con farmaci cortisonici, spesso associati a immunosoppressori. Negli ultimi anni sono state proposte terapie alternative, con farmaci come la ciclosporina A e le immunoglobuline per casi resistenti alle cure classiche.

orphanet
Consulta anche la scheda di Orphanet sulla dermatomiosite

Cerchi informazioni sulle malattie genetiche? Scrivi ai nostri genetisti

Dopo aver preso visione dell'informativa il Soggetto interessato liberamente dichiara:

Desidero ricevere assistenza dal servizio Info_Rare che risponderà via email alle richieste di chi ha scoperto di avere una malattia genetica rara o vuole avere informazioni sui progetti di ricerca attualmente in corso.*

Le ultime notizie

Dona ora per la ricerca

Basta un piccolo gesto per regalare una speranza concreta a chi lotta ogni giorno contro una malattia genetica.

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter