ALESSANDRA BOLINO

ALESSANDRA BOLINO

Nata a Genova nel 1968, Alessandra Bolino si è laureata in Scienze biologiche all’Università  di Genova e ha ottenuto il PhD in Genetica umana all’Università di Torino.

Dopo un’esperienza di ricerca all’estero, prima in Francia e poi in Inghilterra, è rientrata in Italia grazie al programma carriere di Telethon: dal 2001 al 2011 è stata ricercatrice dell’Istituto Telethon Dulbecco presso l’Istituto San Raffaele di Milano (guarda l'intervista), dove attualmente continua a operare. 

Insieme al suo gruppo, Alessandra Bolino studia i meccanismi molecolari che regolano la formazione della mielina, il rivestimento isolante dei nervi, che è compromessa in diverse malattie genetiche, come la malattia di Charcot-Marie-Tooth.

 

Per me l’aspetto più importante del mio lavoro sono la neuropatia di Charcot-Marie-Tooth e i pazienti affetti da questa patologia. La mia ricerca è partita dallo studio dei meccanismi di base di questa malattia genetica. Ora, dopo dieci anni di studio, stiamo cercando di chiudere il cerchio e disegnare delle strategie terapeutiche in base proprio a ciò che abbiamo individuato come meccanismo molecolare causativo. Inoltre, lavoro a stretto contatto con neurologi e clinici con cui contribuisco in un team multidisciplinare a valutare pazienti affetti da questa neuropatia da un punto di vista clinico e genetico. Non avrei mai potuto condurre un lavoro di ricerca troppo distante da un patologia e da una possibile applicazione terapeutica.

Alessandra Ricercatrice

Aiutaci anche tu, dona ora

Le ultime notizie

immagine-anteprima-news
Il prossimo 29 luglio, a Maschito, i volontari festeggeranno 10 anni consecutivi di coordinamento, coinvolgendo la popolazione, le imprese e le autorità locali in una emozionante serata. Durante l’evento saranno ripercorsi tutti i risultati raggiunti dalla ricerca Telethon in questi dieci anni. ...
immagine-anteprima-news
Responsabilità sociale d’impresa. Capita che in molti casi rimanga una formula inconsistente, a uso e consumo degli uffici stampa, mentre in altre circostanze, più fortunate, si sostanzia nella volontà dell’azienda di condividere con la collettività parte dei profitti ricavati. In questo novero ...

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter