L'Istituto Telethon Dulbecco (DTI)

Scommettiamo sulla carriera di giovani ricercatori italiani

Il programma carriere di Fondazione Telethon è nato su iniziativa del premio Nobel Renato Dulbecco.

Facciamo spazio in Italia ai migliori ricercatori

  • Fondato nel 1999, grazie anche al sostegno del premio Nobel Renato Dulbecco, a cui è intitolato.
  • Attualmente fanno parte del programma Dti 13 ricercatori; nei laboratori da questi diretti sono impegnate complessivamente una sessantina di persone, di cui 20 con borsa di studio sostenuta da Telethon.
  • Dal 1990 ad oggi la Fondazione ha investito sull’Istituto Telethon Dulbecco circa 33 milioni di euro.
  • Nella sua storia l’Istituto ha reclutato complessivamente 40 ricercatori responsabili di progetto e impiegato in totale quasi 400 persone tra neolaureati, dottorandi e “post-doc”.

L'Istituto Telethon Dulbecco non è un istituto fisico, ma un programma creato per indirizzare e sostenere la carriera indipendente di giovani ricercatori impegnati sullo studio delle malattie genetiche in laboratori di ricerca in Italia.

I RICERCATORI DELL'ISTITUTO TELETHON DULBECCO

L'Istituto Telethon Dulbecco recluta ricercatori brillanti e promettenti, ai quali vengono assicurati cinque anni di stipendio e fondi di ricerca per lavorare in istituti italiani di loro scelta. In base ai loro risultati e alla valutazione della Commissione medico-scientifica di Telethon, il finanziamento può essere riconfermato.

DTI senior

Davide Gabellini, DTI

DTI Assistant

          

Ex DTI

                        

Abbiamo creato un istituto virtuale, un programma carriere, intitolato al premio Nobel Renato Dulbecco per scommettere sui giovani ricercatori italiani.

Aiutaci ora

Basta un piccolo gesto per dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter