Ecco come scegliamo
i migliori progetti.

Il nostro metodo

Eccellenza, rigore e merito per offrire risposte ai pazienti.

Oltre 1.500 ricercatori selezionati, oltre 2.450 progetti finanziati, oltre 470 malattie studiate per un totale di investimento in ricerca di 450 milioni di euro. Oltre 10.100 articoli scientifici a firma dei ricercatori Telethon sono stati pubblicati sulle principali riviste internazionali con una altissima media di citazione per articolo.

Garantiamo che la vostra generosità non vada sprecata.

Il metodo con cui selezioniamo i nostri progetti e finanziamo la nostra ricerca punta a premiare il merito e la reale possibilità di arrivare a una cura.

Una selezione in cinque fasi, per finanziare solo il meglio

  • I fase: pubblicazione del bando di ricerca;
  • II fase: valutazione dei progetti da parte dei membri della Commissione medico scientifica;
  • III fase: discussione plenaria e definizione della classifica finale;
  • IV fase: approvazione del finanziamento da parte del Consiglio di Amministrazione;
  • V fase: avvio dei progetti e invio dei commenti scritti ai partecipanti al bando.

Per essere sicuri di investire al meglio i fondi, valutiamo i progetti con lo stesso metodo adottato dalle principali agenzie di finanziamento di ricerca a livello mondiale, la peer review (revisione tra pari), che minimizza il margine di errore e soggettività insito in ogni valutazione.

Cosa ci guida nell'assegnazione dei finanziamenti.

Circa 30 scienziati di fama internazionale sono chiamati ogni anno a valutare e selezionare i migliori progetti. Le loro opinioni sul nostro metodo di selezione dei progetti.

Scopri di più sulla Commissione medico scientifica

Telethon ha fondato e finanzia tre istituti di eccellenza in Italia per lo studio delle malattie genetiche rare: l'SR-Tiget di Milano, il Tigem di Pozzuoli e il programma carriere Dulbecco Telethon Institute.

Leggi ancora
Ecco come scegliamo i migliori progetti sulle malattie genetiche.

Dona ora

Basta un piccolo gesto per dare una speranza concreta alle persone che lottano contro una malattia genetica.

C'è posta per te

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter