Centri NEMO

Vogliamo restare al fianco delle persone con una malattia neuromuscolare e delle loro famiglie.  Per questo sosteniamo i centri clinici NEMO.

I centri clinici NEMO (NEuroMuscular Omnicenter) sono strutture realizzate in collaborazione con ospedali e altre organizzazioni che si occupano di finanziare ricerca e assistenza. Sono dedicati ai pazienti affetti da patologie neuromuscolari e sono nati e pensati appositamente per far fronte a ogni loro esigenza, clinica e assistenziale.

Ad oggi ne esistono quattro in tutta Italia: Milano, Messina, Arenzano e Roma.

Come ci prendiamo cura dei pazienti con una malattia neuromuscolare?

  • Presso tutti centri è presente un'equipe di specialisti quali il neurologo, lo pneumologo, il fisiatra, lo psicologo, il fisioterapista, il logopedista, in grado di trattare pazienti con patologie di diversa origine e gravità.
  • I pazienti e le famiglie ricevono anche un supporto psicologico importante per dare loro la forza di affrontare le problematiche legate alla disabilità.
  • I medici mettono a frutto le conoscenze acquisite per migliorare sempre di più la qualità della vita dei pazienti.
  • Grazie alle indicazioni dei professionisti presenti nei centri clinici NEMO i pazienti quando tornano a casa hanno una serie di strumenti per vivere con maggiore consapevolezza e indipendenza

“NEMO vuole essere un esercizio di resilienza, non solo il luogo in cui si contrasta la malattia, ma anche un luogo in cui i pazienti si sentano risorse, persone, cittadini di Serie A”.

Alberto Fontana, Presidente centri NEMO

Da nord a sud, i quattro centri NEMO

MILANO 
Fondato nel 2007 presso l'Ospedale Niguarda di Milano, ha aperto le porte al suo primo ricovero il 28 gennaio 2008.  NEMO è dunque un esempio funzionale e funzionante di sussidiarietà orizzontale, un modo efficace di fare impresa sociale. È bene comune e forma mentis. Risposta a un bisogno reale e non soddisfatto che si è dimostrato essere un progetto replicabile. 

NEMO Milano nasce dalla volontà di Fondazione Serena Onlus, costituita nel 2005 da UILDM, Fondazione Telethon e Ospedale Niguarda (fino al 2013) a cui hanno aderito AISLA (2007), Famiglie SMA (2008) e Slanciamoci (2014).

ARENZANO
Aperto il primo dicembre 2010. Il Centro di riabilitazione intensiva neuromuscolare dell’ospedale La Colletta di Arenzano (Genova) replica l’approccio di NEMO, in collaborazione con la Regione Liguria e l’ASL3 genovese. L’obiettivo clinico di questo nuovo modello di sperimentazione gestionale tra Fondazione Serena Onlus e ASL 3 è quello di offrire un unico punto di riferimento ospedaliero, altamente specializzato, che si coordini con le realtà già presenti sul territorio, per un percorso di presa in carico multidisciplinare e interprofessionale già dalle fasi iniziali della malattia.

NEMO Arenzano è gestito da Fondazione Serena Onlus, costituita nel 2005 da UILDM e Fondazione Telethon a cui hanno aderito AISLA (2007), Famiglie SMA (2008) e Slanciamoci (2014). 

MESSINA
Attivato dal marzo 2013. Il Centro Clinico NEMO di Messina prende in carico le persone con una patologia neuromuscolari con un team specialistico in regime di ricovero, day hospital e visite ambulatoriali, attraverso sia aspetti diagnostici che di assistenza lungo tutto il corso della malattia e per ogni età. Il centro, in collaborazione con l'UOC di Neurologia e Malattie Neuromuscolari del Policlinico Universitario “G. Martino”, è in grado di effettuare la diagnosi genetica per un numero molto ampio di patologie, grazie alla disponibilità di tecnologie avanzate. Parte del reparto e degli ambulatori è riservata ai pazienti in età pediatrica e ne tutela le particolari esigenze e fragilità, assieme a una équipe dedicata. Situato presso il Pad. B del Policlinico “G.Martino” di Messina.

NEMO Messina è espressione della volontà di Fondazione Aurora Onlus, costituita nel luglio 2011 da UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), AISLA (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica), Fondazione Telethon, Policlinico “G. Martino” e Università di Messina. Dall'aprile del 2014 è socio partecipante Famiglie SMA. 

ROMA 
Attivo dal luglio 2015. Il Centro Clinico NEMO di Roma si prende in carico delle persone affette da patologie neuromuscolari con un team specialistico in regime di ricovero, day hospital e visite ambulatoriali, attraverso sia aspetti diagnostici che di assistenza lungo tutto il corso della malattia e per ogni età. È situato presso l'ala M del Policlinico Universitario A. Gemelli. Il Centro è costituito da un'area dedicata alla presa in carico dei pazienti adulti (al quarto piano) e di un'area pediatrica (al terzo piano). 

NEMO Roma è espressione della volontà di Fondazione Serena Onlus - fondazione di partecipazione costituita nel 2005 da UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) e Fondazione Telethon a cui hanno aderito nel 2007 AISLA (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica), nel 2008 Associazione Famiglie SMA e nel 2014 Associazione non-profit Slanciamoci - e di Fondazione Policlinico Gemelli.