Nato a Milano nel 1967, Roberto Chiesa si è laureato in Scienze biologiche all’Università di Pavia, specializzandosi poi in ricerca farmacologica presso l’Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri di Milano. Dopo un periodo di ricerca negli Usa, presso la Washington University di Saint Louis, è rientrato in Italia grazie al programma carriere di Telethon,diventando dal 2001 al 2013 ricercatore dell’Istituto Telethon Dulbecco presso l’Istituto Mario Negri di Milano, dove attualmente continua a operare. Insieme al suo gruppo, Roberto Chiesa studia i meccanismi alla base delle malattie da prioni, come la malattia di Creutzfeldt-Jakob, la sindrome di Gerstmann-Sträussler-Scheinker e l’insonnia familiare fatale.
Lavorare con fondi Telethon significa poter fare ricerca in modo indipendente al servizio degli ammalati.

Il tuo browser non è più supportato da Microsoft, esegui l'upgrade a Microsoft Edge per visualizzare il sito.