Nata a Conegliano (TV) nel 1971, Maria Pennuto si è laureata in Scienze biologiche all’Università di Roma La Sapienza, ottenendo poi il PhD in Biologia cellulare e molecolare presso l’Università di Milano. Dopo un periodo di ricerca negli Usa, prima presso i National Institutes of Health di Bethesda, poi presso l’Università della Pennsylvania, Maria Pennuto è rientrata in Italia per lavorare presso l’Istituto italiano di tecnologia di Genova. Successivamente è entrata a far parte dell’Istituto Telethon Dulbecco presso il centro di biologia integrata dell’Università di Trento. Insieme al suo gruppo di ricerca, Maria Pennuto studia i meccanismi molecolari alla base di malattie neuromuscolari come la Sla e le malattie di Charcot-Marie-Tooth e di Kennedy.

Il tuo browser non è più supportato da Microsoft, esegui l'upgrade a Microsoft Edge per visualizzare il sito.