Nata a Milano nel 1961, Giuliana Ferrari si è laureata in Scienze biologiche all’Università di Milano. Dopo un post-doc negli Usa, presso il Wistar Institute of Anatomy and Biology di Philadelphia, Giuliana Ferrari è rientrata in Italia per lavorare all’Istituto San Raffaele-Telethon per la terapia genica di Milano, dove coordina un’unità di ricerca dedicata allo sviluppo di una strategia di terapia genica efficace per la cura della talassemia. Nel 2015 è stato avviato uno studio clinicoper valutare la sicurezza e l’efficacia di questo approccio terapeutico in pazienti sia adulti sia pediatrici.Giuliana Ferrari ricopre inoltre il ruolo di professore associato di Biologia molecolare presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Per i suoi meriti scientifici nel campo della talassemia, nel 2018 ha ricevuto il Premio Rosa Camuna dalla Regione Lombardia, conferito ogni anno a persone che si siano particolarmente distinte nel contribuire allo sviluppo economico, sociale, culturale e sportivo della Regione.

Il tuo browser non è più supportato da Microsoft, esegui l'upgrade a Microsoft Edge per visualizzare il sito.