Sviluppo di un approccio terapeutico per l’atrofia muscolare spinale con distress respiratorio di tipo 1 (smard1) mediato da cellule staminali neuronali e motoneuroni differenziati da cellule staminali pluripotenti indotte

  • 3 Anni 2010/2013
  • 399.200€ Totale Fondi
L'Atrofia Muscolare Spinale con insufficienza respiratoria (SMARD1) è una forma autosomica recessiva di malattia del motoneurone che insorge in età infantile per la quale attualmente non esiste una terapia efficace. Il quadro clinico è caratterizzato da progressiva ipostenia muscolare soprattutto dei muscoli distali e da insufficienza respiratoria per interessamento della muscolatura diaframmatica. Questa patologia è causata da una mutazione a livello del gene che codifica per la proteina immunoglobulin micro-binding protein 2 (IGHMBP2). Recentemente abbiamo dimostrato che il trapianto di motoneuroni derivati da cellule staminali migliora il fenotipo della malattia nei topi nmd, un modello animale di SMARD1. In questo progetto ci proponiamo di sviluppare questa strategia terapeutica utilizzando cellule staminali umane-le cellule staminali pluripotenti indotte (iPSC)-differenziate in cellule staminali neurali (NSC) e motoneuroni. Genereremo iPSCs da fibroblasti di soggetti sani, con metodi non-virali in modo che le cellule siano prive di vettori o sequenze transgeniche, e le differenzieremo in NSC e motoneuroni. Queste cellule saranno quindi trapiantate nel midollo spinale di topi SMARD1 e valuteremo se e con quali meccanismi questo trattamento sia terapeutico. Questo progetto contibuirà allo sviluppo di strategie terapeutiche per la SMARD1 e per altre malattie genetiche del motoneurone.

Scientific Publications

Il tuo browser non è più supportato da Microsoft, esegui l'upgrade a Microsoft Edge per visualizzare il sito.