#presente per Stefano

#presente per Stefano

Tanti bambini sono in attesa di una cura, ma solo grazie ai nostri donatori, volontari e amici possiamo rispondere al loro appello.

Rispondi #presente per Caterina

Rispondi #presente per Caterina

Tanti bambini sono in attesa di una cura, ma solo grazie ai nostri donatori, volontari e amici possiamo rispondere al loro appello.

Anita racconta perché rispondere #presente

Anita racconta perché rispondere #presente

Ha 27 anni, è laureata in psicologia, lavora sui social network. E affronta la SMA. L’esperienza in Fondazione Telethon le dà lo spunto per coinvolgere tutti nella grande sfida della ricerca.

La nuova frontiera è la vita indipendente

La nuova frontiera è la vita indipendente

Marco Rasconi, Presidente della Uildm, spiega che la qualità della vita delle persone con disabilità è un risparmio sociale

Un padre in cerca di risposte

Un padre in cerca di risposte

Federico è un medico, ma nonostante la sua professione non è mai riuscito a dare un nome alla malattia di sua figlia Clementina

Matteo, un vita di musica e sport

Matteo, un vita di musica e sport

Nonostante la distrofia muscolare congenita, la vita di Matteo è molto piena, fatta di tanta passione per musica e sport.

Niccolò, uno scrittore in erba

Niccolò, uno scrittore in erba

Niccolò è affetto da glicogenosi 1a, ma la malattia non gli impedisce di realizzare i suoi sogni.

La storia di Simona

La storia di Simona

Simona è una donna autonoma e realizzata che sceglie di vivere la propria vita senza arrendersi alla SMA II.

Il sorriso di Francesca

Il sorriso di Francesca

La diagnosi per Francesca è sindrome da accumulo di ferro e le difficoltà quotidiane aumentano di anno in anno, ma la sua famiglia grida #nonmiarrendo

L'incontro fortunato di Lauretta

L'incontro fortunato di Lauretta

Lauretta non ha lasciato l’ospedale per un anno a causa della sindrome di Ondine, finché non ha incontrato Marica, un’infermiera professionista, e suo marito Dario