Comunicare le malattie rare: il contributo degli studenti della SISSA

Comunicare le malattie rare: il contributo degli studenti della SISSA

Giunta al suo terzo anno, la collaborazione è uno scambio reciproco. Telethon mette a disposizione degli studenti del Master in Comunicazione della Scienza "Franco Prattico" della Sissa di Trieste l'esperienza maturata in oltre vent'anni di comunicazione scientifica. Al tempo stesso, gli studenti del master si cimentano in un lavoro non simulato, ma pratico (intervista, news o video) che trova visibilità su questo sito. Leggi ancora.

La passione vince su tutto

La passione vince su tutto

Grazie al finanziamento della Fondazione Telethon, Susanna e il suo gruppo stanno studiando in particolare le mutazioni dei recettori dell'ormone vasopressina, mutazioni che sono alla base di una malattia genetica rara, la sindrome da inappropriata antidiuresi. Leggi ancora.

Lucia De Franceschi: "Il mio lavoro al fianco dei pazienti"

Lucia De Franceschi: "Il mio lavoro al fianco dei pazienti"

Lucia De Franceschi si occupa delle malattie che riguardano il globulo rosso e l'eritropoiesi attraverso lo studio del signalling, ovvero il dialogo che avviene tra le cellule. In questa intervista racconta il suo percorso di ricerca e il ruolo centrale dei pazienti. Leggi ancora.

Mauro Giacca: "Un farmaco per chi ancora non ce l'ha"

Mauro Giacca: "Un farmaco per chi ancora non ce l'ha"

Mauro Giacca, medico, ricercatore e ora direttore dell'Icgeb, è a capo di uno dei progetti sulla terapia genica finanziati dalla Fondazione Telethon. Leggi ancora.

Sindrome di Noonan, il lavoro del laboratorio di Marco Tartaglia

Sindrome di Noonan, il lavoro del laboratorio di Marco Tartaglia

Il lavoro del ricercatori finanziato da Telethon sta portando importanti risultati che permettono di comprendere la natura e le cause di una rara sindrome genetica: la sindrome di Noonan. Leggi ancora.

La ricerca Telethon supera le grandi università e i centri di ricerca Europei e USA

La ricerca Telethon supera le grandi università e i centri di ricerca Europei e USA

A testimoniarlo l'articolo pubblicato sul Corriere della Sera che cita l’analisi dell’agenzia Thompson/Reuters. In base a questi dati Telethon supera campioni di ricerca come l’inglese Oxford, le americane Harward, Standford e Yale, la francese Inserm per numero di citazioni delle pubblicazioni scientifiche. Leggi ancora.

40 nuovi progetti di ricerca selezionati in base al merito

40 nuovi progetti di ricerca selezionati in base al merito

Il lavoro della Commissione medico scientifica è la fase finale di un processo di revisione durato circa cinque mesi e mezzo e che ha coinvolto la comunità scientifica internazionale. Investiti in ricerca oltre 11,5 milioni di euro. Leggi ancora.

A Roma è Determinazione Rara

A Roma è Determinazione Rara

Il 20 giugno evento pubblico legato all'iniziativa co-finanziata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e da UNIAMO F.I.M.R. Onlus. Il direttore generale di Telethon Francesca Pasinelli relatrice nella sessione orientare valutare monitorare la ricerca

Curarsi con i geni, il 18 giugno Verona capitale della ricerca scientifica

Curarsi con i geni, il 18 giugno Verona capitale della ricerca scientifica

La partnership industriale tra GSK e Telethon e i risultati concreti prodotti raccontati in occasione dell'evento organizzato presso la sala Convegni della Gran Guardia del capoluogo di regione Veneto. Leggi ancora

Rare tra le rare, sempre di più le malattie studiate grazie alla ricerca Telethon

Rare tra le rare, sempre di più le malattie studiate grazie alla ricerca Telethon

Da tre anni la fondazione finanzia, attraverso il bando Exploratory Projects, progetti che abbiano come oggetto malattie finora poco studiate. Leggi ancora