Sindrome di Aicardi

Che cos’è e come si manifesta la sindrome di Aicardi?

La sindrome di Aicardi è malattia rara dello sviluppo neurologico i cui principali segni clinici sono l'assenza parziale o totale del corpo calloso (la spessa lamina che collega i due emisferi cerebrali), difetti della retina (lacune corio-retiniche) e spasmi. Inoltre, la sindrome comporta tratti facciali caratteristici quali pre-mascella prominente, punta del naso anteversa, angolo della sella nasale ridotto, sopracciglia rade lateralmente. Alle lacune corio-retiniche è spesso associato il coloboma, ovvero la malformazione di una delle strutture dell'occhio (l'iride, la coroide, la palpebra, la retina e il nervo ottico). In genere la malattia si manifesta entro i primi cinque mesi di vita. Con il tempo si sviluppa un'epilessia refrattaria ai farmaci, che si estrinseca in un'ampia varietà di crisi. In quasi tutti i pazienti sono state osservate forme moderate o gravi di deficit cognitivo e di ritardo dello sviluppo. La prognosi e il tasso di sopravvivenza variano considerevolmente.

Come si trasmette la sindrome di Aicardi?

La sindrome di Aicardi è una malattia sporadica, ovvero non ereditaria, associata a mutazioni di un gene localizzato sul cromosoma X non ancora identificato. La sindrome colpisce esclusivamente le femmine, mentre nei maschi non è compatibile con la vita già a livello embrionale.

Come avviene la diagnosi della sindrome di Aicardi?

La diagnosi si basa sull’osservazione clinica e su analisi quali la risonanza magnetica e e indagini scheletriche. 

Quali sono le cure attualmente disponibili per la sindrome di Aicardi?

Non esistono cure specifiche; al momento della diagnosi deve essere iniziata la terapia visiva, del linguaggio, occupazionale e fisica. È raccomandata un’adeguata assistenza a livello muscolo-scheletrico e un trattamento per la prevenzione delle complicazioni associate alla scoliosi. Infine, per le crisi epilettiche  è necessario un follow-up a lungo termine con un neurologo pediatra. 

Le associazioni amiche di Telethon

Associazione Sindrome di Aicardi

Consulta anche la scheda di Orphanet sulla sindrome di Aicardi

 

Cerchi informazioni sulle malattie genetiche? Scrivi ai nostri genetisti

Dopo aver preso visione dell'informativa il Soggetto interessato liberamente dichiara:

Desidero ricevere assistenza dal servizio Info_Rare che risponderà via email alle richieste di chi ha scoperto di avere una malattia genetica rara o vuole avere informazioni sui progetti di ricerca attualmente in corso.*

Le ultime notizie

Dona ora per la ricerca

Basta un piccolo gesto per regalare una speranza concreta a chi lotta ogni giorno contro una malattia genetica.

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter