Psoriasi

Cos'è e come si manifesta la psoriasi?

La psoriasi è una malattia della pelle in cui sono coinvolti anche aspetti immunitari. Colpisce in prevalenza tra i 10 e i 25 anni oppure dopo i 40 e si manifesta con la comparsa di chiazze rossastre e tondeggianti, spesso pruriginose e ricoperte da squame. Nel 5% dei casi si ha anche un interessamento dell'osso, con insorgenza di un'artrite psoriasica grave.

Come si trasmette la psoriasi?

La psoriasi è una malattia complessa, causata dall'interazione tra fattori genetici e fattori ambientali scatenanti. Tra questi ultimi se ne possono citare tre principali: fattori meccanici (sfregamento ripetuto), stress, infezioni (in particolare quelle causate da batteri del genere Streptococcus). Si conoscono una decina di geni che, quando presenti tutti insieme in una particolare combinazione, conferiscono suscettibilità alla malattia. 

Come avviene la diagnosi della psoriasi?

La diagnosi è essenzialmente clinica. 

Quali sono le possibilità di cura attualmente disponibili per la psoriasi?

Il trattamento dipende dalla gravità. Nei casi più lievi può bastare l'applicazione di una pomata per esempio a base di cortisonici. In quelli più gravi i risultati migliori si ottengono con farmaci biologici, anticorpi monoclonali che interferiscono con i meccanismi fisiologici dell'infiammazione. Non tutti i pazienti, però, possono ricorrere a questo tipo di trattamento.

Cerchi informazioni sulle malattie genetiche? Scrivi ai nostri genetisti

INFORMATIVA ai sensi dell art.13 del D.Lgs. 196/2003
I dati personali e sensibili verranno registrati e custoditi in un database informatico della Fondazione Telethon, quale Titolare del trattamento dei dati, al fine di costruire e mantenere per ciascuno utente una scheda rintracciabile, da consultare in caso di futura richiesta da parte dello stesso utente. Il conferimento dei dati è facoltativo, ma il rifiuto comporta l’impossibilità di dar luogo a tale finalità.
I dati non verranno diffusi, ma potranno essere comunicati a soggetti incaricati, all'interno della Fondazione Telethon, con le modalità previste dalla normativa.
Potrà esercitare tutti i diritti previsti all’art.7 del d.lgs.196/2003, facendone richiesta al Titolare del trattamento – Fondazione Telethon, Piazza Cavour, 1 – 20121 - Milano, nella persona del Responsabile dell’Ufficio Filo diretto con le Malattie Genetiche.

DICHIARAZIONE DI CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI

Ai sensi dell’art. 23 del d.lgs. 196/2003, preso atto dell’informativa che precede e di quanto previsto all’art.7 d.lgs.196/2003, liberamente decide di dare il consenso Non dare il consenso al trattamento dei dati personali

Le ultime notizie

immagine-anteprima-news
«Un’esortazione da fare alla Fondazione? Sfruttateci di più». Anna Maria Accoto, 39 anni, consulente del lavoro e coordinatrice Telethon per la provincia di Lecce ha energia da vendere, a tal punto da suggerire che il suo ruolo e il suo impegno possano essere “utilizzati” ancora di più per attir...
immagine-anteprima-news
Il cuore di Alessandro Florenzi per la Fondazione Telethon batte anche nella NASCAR europea. La stella della Roma e il pilota capitolino Simone Laureti, porteranno la ricerca nel mondo delle corse americane. La grande amicizia che lega il pilastro della nazionale Alessandro Florenzi e il pilota N...

Dona ora per la ricerca

Basta un piccolo gesto per regalare una speranza concreta a chi lotta ogni giorno contro una malattia genetica.

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter