VITTORIO BELLOTTI

VITTORIO BELLOTTI

Nato nel 1957 a Cremona, Vittorio Bellotti si è laureato in Medicina e chirurgia nel 1982 e si è specializzato in Medicina interna nel 1987 presso l’Università di Pavia.

Nel 1992 ha conseguito un dottorato in Biochimica. Da allora lavora come ricercatore per l’Università di Pavia e dal 2006 è professore ordinario di Biochimica presso la medesima struttura.

L’attività di ricerca di Vittorio Bellotti mira a capire le basi molecolari e i meccanismi patogenetici di un complesso gruppo di malattie conosciute con il nome di amiloidosi sistemiche. I suoi soggiorni all’estero hanno contribuito a consolidare la sua convinzione che solo un approccio multidisciplinare può portare a capire i meccanismi che governano la malattia di deposizione amiloide.

I finanziamenti Telethon sono assegnati sulla base di criteri soltanto scientifici, così si crea una sorta di alleanza con un comune obiettivo tra i ricercatori e chi permette il finanziamento nel suo complesso e quindi tutti i donatori, la struttura amministrativa e i revisori. Si sente intelligenza e passione.

VITTORIO BELLOTTI Ricercatore

Aiutaci anche tu, dona ora

Le ultime notizie

immagine-anteprima-news
Le terapie del futuro sono già attuali. L’Italia, grazie agli elevati standard della ricerca scientifica, è in grado oggi di rappresentare un punto di eccellenza e qualità nello scenario internazionale. In questo senso il mondo della ricerca può essere considerato un traino per lo sviluppo dell’...

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter