VALENTINA BONETTO

VALENTINA BONETTO

Nata a Padova nel 1969, Valentina Bonetto si è laureata in Chimica e tecnologie farmaceutiche all’Università di Padova.

Dopo un periodo di ricerca in Svezia, dove ha conseguito il PhD in Biochimica medica presso l’Istituto Karolinska di Stoccolma, è rientrata in Italia grazie al programma carriere di Fondazione Telethon: dal 2001 al 2013 è stata ricercatore dell’Istituto Telethon Dulbecco presso l’Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri di Milano, dove attualmente continua a operare. 

Insieme al suo gruppo di ricerca, Valentina Bonetto studia i meccanismi molecolari alla base della sclerosi laterale amiotrofica, con l’obiettivo di individuare le proteine alterate nella patologia e attraverso questa informazione definire possibili bersagli terapeutici.

 

Ho scelto di fare ricerca perché è un lavoro creativo, che stimola e impegna continuamente la mente. C'è sempre un nuovo rebus da risolvere. La motivazione forte è che le soluzioni di questi rebus possono potenzialmente salvare delle vite!

Valentina Ricercatrice

Aiutaci anche tu, dona ora

Le ultime notizie

immagine-anteprima-news
Quella di Francesca e dei suoi genitori Carmela e Antonio è la storia di chi non si è arreso di fronte ad una malattia metabolica rara non curata e da oltre trent’anni lotta ogni giorno per ottenere assistenza adeguata e cure valide per migliorare la vita di Francesca. Ora più che mai la lotta pe...

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter