VALENTINA BONETTO

VALENTINA BONETTO

Nata a Padova nel 1969, Valentina Bonetto si è laureata in Chimica e tecnologie farmaceutiche all’Università di Padova.

Dopo un periodo di ricerca in Svezia, dove ha conseguito il PhD in Biochimica medica presso l’Istituto Karolinska di Stoccolma, è rientrata in Italia grazie al programma carriere di Fondazione Telethon: dal 2001 al 2013 è stata ricercatore dell’Istituto Telethon Dulbecco presso l’Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri di Milano, dove attualmente continua a operare. 

Insieme al suo gruppo di ricerca, Valentina Bonetto studia i meccanismi molecolari alla base della sclerosi laterale amiotrofica, con l’obiettivo di individuare le proteine alterate nella patologia e attraverso questa informazione definire possibili bersagli terapeutici.

 

Ho scelto di fare ricerca perché è un lavoro creativo, che stimola e impegna continuamente la mente. C'è sempre un nuovo rebus da risolvere. La motivazione forte è che le soluzioni di questi rebus possono potenzialmente salvare delle vite!

Valentina Ricercatrice

Aiutaci anche tu, dona ora

Le ultime notizie

immagine-anteprima-news
Come tanti bambini Clara nasce prima del termine, ma non è questo a preoccupare mamma Melany e papà Massimo. I suoi valori di glicemia sono troppo bassi e quella che sembra una simpatica smorfia nel fare la linguaccia è in realtà un’anomalia che si chiama macroglossia. Le rassicurazioni dei pedi...

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter