SIMONA LAURA ANNA POLO

SIMONA LAURA ANNA POLO

Nata a Milano nel 1968, Simona Polo si è laureata in Biologia all'Università di Milano.

Dopo un post-doc presso il Dibit (Ospedale San Raffaele) si è spostata all'Ifom-Ieo Campus, dove nel 2005 è diventata Principal Investigator.

Nel 2009 Simona Polo ha ricevuto il prestigioso EMBO Young Investigator Award per le sue ricerche dedicate a decifrare il "codice" dell'ubiquitina, una proteina multifunzione che svolge un ruolo chiave nella regolazione di processi cellulari essenziali quali la duplicazione cellulare.

Attualmente Simona Polo dirige il programma "Ubiquitina e trasmissione del segnale" presso l'Istituto Firc di oncologia molecolare di Milano e ed è ricercatore di Patologia generale presso il dipartimento di Scienze della salute dell'Università di Milano.

Con il suo gruppo di ricerca studia il ruolo specifico dell'ubiquitina nella trasmissione dei segnali cellulari e nelle varie patologie umane nelle quali è coinvolta, come diversi tumori e malattie neurodegenerative, ma anche rare malattie metaboliche come la sindrome di Gitelman.

Aiutaci anche tu, dona ora

Le ultime notizie

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter