SANTINA BRUZZONE

SANTINA BRUZZONE

Nata nel 1972 a Genova, Santina Bruzzone si è laureata in Scienze biologiche all'Università di Genova, dove ha anche ottenuto il dottorato di ricerca in Biotecnologie applicate alla farmacologia e Biotecnologie cellulari e molecolari applicate al settore biomedico.

Ha svolto il suo post-doc negli Usa, presso il dipartimento di Farmacologia dell'Università del Minnesota, per poi rientrare in Italia nel 2002 come assegnista di ricerca.

Attualmente Santina Bruzzone è ricercatore confermato in Biochimica all'Università di Genova e con il suo gruppo di ricerca sta lavorando a un nuovo possibile approccio terapeutico per la malattia di Charcot-Marie-Tooth di tipo 1A.

 

L'aspetto più affascinante del mio lavoro è senza dubbio la sfida di aggiungere nuove informazioni e cimentarsi nel fornire nuove interpretazioni che possano contribuire alla risoluzione di quesiti aperti.

Ricercatore

Aiutaci anche tu, dona ora

Le ultime notizie

immagine-anteprima-news
Come tanti bambini Clara nasce prima del termine, ma non è questo a preoccupare mamma Melany e papà Massimo. I suoi valori di glicemia sono troppo bassi e quella che sembra una simpatica smorfia nel fare la linguaccia è in realtà un’anomalia che si chiama macroglossia. Le rassicurazioni dei pedi...

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter