PAOLO MOI

PAOLO MOI

Nato nel 1951, Paolo Moi ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia nel 1976, specializzandosi in Clinica Pediatrica nel 1980.

Nel 1988 si è trasferito a San Francisco negli Usa, dove, in qualità di Visiting Professor all'Howard Hughes Medical Institute dell'Università della California, si è dedicato allo studio della regolazione dei geni globinici, cioè coinvolti nella sintesi dell’emoglobina.

Tornato in Italia,  Paolo Moi nel 1992 ha costituito un gruppo di ricerca che è riuscito a identificare alcune molecole che regolano l'espressione dei geni globinici, rivelatesi importanti nella regolazione dei processi cellulari di controllo degli stress ossidativi e nella protezione dai tumori. Attualmente Paolo Moi è professore associato di Pediatria e direttore della 2^ Clinica Pediatrica dell’Università di Cagliari e dell’UOC Talassemie e altre Anemie Ereditarie.

Studia i geni regolatori dell'espressione globinica, con particolare attenzione ai fattori regolatori dell'emoglobina fetale, una forma di emoglobina della fase di sviluppo la cui riattivazione nell’età adulta potrebbe segnare una svolta nelle terapie della beta-talassemia.

Aiutaci anche tu, dona ora

Le ultime notizie

immagine-anteprima-news
La Sclerosi Laterale Amiotrofica è una malattia rara neurodegenerativa che oggi nel nostro Paese colpisce circa 6000 persone. Ma la ricerca non si ferma.AriSLA (Fondazione Italiana di ricerca per la SLA) inaugura il nuovo anno annunciando i progetti vincitori della Call for Projects 2017: il deci...
immagine-anteprima-news
Come tanti bambini Clara nasce prima del termine, ma non è questo a preoccupare mamma Melany e papà Massimo. I suoi valori di glicemia sono troppo bassi e quella che sembra una simpatica smorfia nel fare la linguaccia è in realtà un’anomalia che si chiama macroglossia. Le rassicurazioni dei pedi...

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter