PAOLO MOI

PAOLO MOI

Nato nel 1951, Paolo Moi ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia nel 1976, specializzandosi in Clinica Pediatrica nel 1980.

Nel 1988 si è trasferito a San Francisco negli Usa, dove, in qualità di Visiting Professor all'Howard Hughes Medical Institute dell'Università della California, si è dedicato allo studio della regolazione dei geni globinici, cioè coinvolti nella sintesi dell’emoglobina.

Tornato in Italia,  Paolo Moi nel 1992 ha costituito un gruppo di ricerca che è riuscito a identificare alcune molecole che regolano l'espressione dei geni globinici, rivelatesi importanti nella regolazione dei processi cellulari di controllo degli stress ossidativi e nella protezione dai tumori. Attualmente Paolo Moi è professore associato di Pediatria e direttore della 2^ Clinica Pediatrica dell’Università di Cagliari e dell’UOC Talassemie e altre Anemie Ereditarie.

Studia i geni regolatori dell'espressione globinica, con particolare attenzione ai fattori regolatori dell'emoglobina fetale, una forma di emoglobina della fase di sviluppo la cui riattivazione nell’età adulta potrebbe segnare una svolta nelle terapie della beta-talassemia.

Aiutaci anche tu, dona ora

Le ultime notizie

immagine-anteprima-news
Si svolgono a Lignano Sabbiadoro (Udine) le Manifestazioni Nazionali Uildm, il più importante incontro annuale che riunisce tutte le Sezioni locali e la Direzione nazionale dell’associazione, che da 60 anni opera per promuovere la ricerca scientifica e l’informazione sanitaria sulla distrofia e l...
immagine-anteprima-news
La V edizione degli Huntington Days, le giornate di informazione e sensibilizzazione sulla malattia di Huntington, si aprono a Padova oggi mercoledì 15 maggio, con un Convegno dal titolo “Il viaggio del gene Huntington: dalla scoperta al suo silenziamento”, al quale parteciperà James Gusella, ge...

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter