MICHELE SALLESE

MICHELE SALLESE

Nato nel 1969 a Casalbordino (CH), Michele Sallese ha iniziato la sua carriera scientifica a vent’anni come tecnico di ricerca biomedica presso il Consorzio Mario Negri Sud, dove nel 1999 è diventato responsabile dell’unità di Biologia molecolare del neurone.

Dopo aver ottenuto PhD con la Open University (UK), Michele Sallese è diventato coordinatore dell’unità di Approcci genomici al traffico di membrana del Consorzio Mario Negri Sud. Con il suo gruppo di ricerca, Michele Sallese studia i meccanismi di una rara malattia neuromuscolare, la sindrome di Marinesco-Sjogren.

 

«Lavorare con fondi Telethon significa per me fornire una speranza di un futuro migliore a chi è affetto da una patologia rara (ancora) non guaribile».

«Lavorare con fondi Telethon significa per me fornire una speranza di un futuro migliore a chi è affetto da una patologia rara (ancora) non guaribile».

Ricercatore

Aiutaci anche tu, dona ora

Le ultime notizie

immagine-anteprima-news
«Un’esortazione da fare alla Fondazione? Sfruttateci di più». Anna Maria Accoto, 39 anni, consulente del lavoro e coordinatrice Telethon per la provincia di Lecce ha energia da vendere, a tal punto da suggerire che il suo ruolo e il suo impegno possano essere “utilizzati” ancora di più per attir...

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter