MICHELE SALLESE

MICHELE SALLESE

Nato nel 1969 a Casalbordino (CH), Michele Sallese ha iniziato la sua carriera scientifica a vent’anni come tecnico di ricerca biomedica presso il Consorzio Mario Negri Sud, dove nel 1999 è diventato responsabile dell’unità di Biologia molecolare del neurone.

Dopo aver ottenuto PhD con la Open University (UK), Michele Sallese è diventato coordinatore dell’unità di Approcci genomici al traffico di membrana del Consorzio Mario Negri Sud. Con il suo gruppo di ricerca, Michele Sallese studia i meccanismi di una rara malattia neuromuscolare, la sindrome di Marinesco-Sjogren.

 

«Lavorare con fondi Telethon significa per me fornire una speranza di un futuro migliore a chi è affetto da una patologia rara (ancora) non guaribile».

«Lavorare con fondi Telethon significa per me fornire una speranza di un futuro migliore a chi è affetto da una patologia rara (ancora) non guaribile».

Ricercatore

Aiutaci anche tu, dona ora

Le ultime notizie

immagine-anteprima-news
Valerio Catoia è sempre stato un nuotatore. È nato in provincia di Latina in un maggio del 2000. Mamma Emilia, casalinga, e papà Giovanni, brigadiere della Guardia di Finanza, erano molto giovani (la sorella Gaia sarebbe arrivata cinque anni dopo).   Sostieni la ricerca scientifica per tante pers...

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter