MASSIMO ALESSIO

MASSIMO ALESSIO

Nato a Torino nel 1960, Massimo Alessio si è laureato in Scienze Biologiche presso l’Università di Torino, dove ha poi conseguito il dottorato di ricerca in Biologia Umana: Basi Cellulari e Molecolari.

Ha svolto il suo post-dottorato all’Università di Torino, nel laboratorio di Biologia Cellulare e, dopo diverse esperienze di ricerca negli Stati Uniti, è tornato in Italia nel 1993 presso l'istituto Scientifico San Raffaele, Milano.

Attualmente Massimo Alessio è responsabile dell'Unità di Biochimica del Proteoma presso l’Ospedale San Raffaele, dove si occupa dello studio su larga scala delle proteine, allo scopo di individuare marcatori di malattia sia nel campo oncologico, sia nell’ambito delle malattie neurodegenerative. Da alcuni anni inoltre si occupa dello studio della malattia genetica aceruloplasminemia.

Aiutaci anche tu, dona ora

Le ultime notizie

immagine-anteprima-news
Siamo abituati ad associare la parola “raro” a qualcosa di straordinario, a volte anche a qualcosa di prezioso. Quando però questo aggettivo è associato alla parola “malattia” sopraggiunge la paura e spesso anche il disagio. Ma ogni singolo malato raro è parte di quel grande insieme che oggi con...

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter