MARIAPIA ABBRACCHIO

MARIAPIA ABBRACCHIO

Maria Pia Abbracchio è nata e ha studiato a Milano, dove ha conseguito la laurea in Farmacia, la specializzazione in Tossicologia e il dottorato di ricerca in Medicina sperimentale.

Subito dopo aver conseguito il dottorato di ricerca, Maria Pia Abbracchio è stata post-doc all'Università del Texas di Houston (Usa) e successivamente Honorary Research Fellow presso lo University College di Londra.

 

Dal 2002 è professore ordinario di Farmacologia presso il dipartimento di Scienze farmacologiche e biomoleculari dell'Università di Milano.

Da oltre vent'anni Maria Pia Abbracchio studia il ruolo fisiopatologico delle purine, molecole di segnalazione universali, in particolare nelle malattie neurodegenerative e nell'emicrania.

Sono diventata ricercatrice spinta dalla curiosità di capire come funzionano le cellule e, più in generale, il nostro corpo; ero affascinata dal sistema nervoso e volevo capire perché questa macchina meravigliosa e complessa ogni tanto si ammala e cosa si può fare per guarirla. Mi sono sempre appassionata alla ricerca di base, ma nel corso degli anni ho sentito sempre più forte l'esigenza di traslare le conoscenze di laboratorio allo sviluppo di nuove cure

MARIAPIA ABBRACCHIO Ricercatore

Sostieni anche tu Telethon

Le ultime notizie

immagine-anteprima-news
Articolo tratto dal Telethon Notizie 4-2017. Di Donato Ramani Immaginate un’efficientissima équipe microchirurgica, così piccola da poter entrare nelle nostre cellule fino a raggiungere il Dna, proprio lì dove risiede un difetto genetico responsabile di una specifica malattia. Pensate poi alla po...
immagine-anteprima-news
Intervista tratta dal Telethon Notizie 4-2017. Di Donato Ramani «Abbiamo ottenuto dei risultati molto importanti grazie a una tecnica che potrebbe rappresentare il futuro della terapia genica». Ricercatore dell’Istituto San Raffaele-Telethon, premiato come giovane ricercatore emergente a fine 201...

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter