MARIA VITTORIA CUBELLIS

MARIA VITTORIA CUBELLIS

Nata a Napoli nel 1959, Maria Vittoria Cubellis si è laureata in Chimica all’Università “Federico II” di Napoli, dove ha conseguito anche il dottorato di ricerca in Biochimica.

Dopo un post-doc all’Università di Copenhagen, in Danimarca, è rientrata a Napoli come ricercatore all’Università “Federico II”, dove successivamente è diventata professore associato di Biochimica. Maria Vittoria Cubellis studia come sviluppare farmaci chaperon (“aiutanti” in grado di migliorare l’efficacia di terapie esistenti) per malattie genetiche come quella di Fabry o difetti congeniti della glicosilazione come la sindrome di Jaeken.

 

Nella vita di ogni giorno, l’aspetto del mio lavoro che più mi piace è la collaborazione con colleghi e studenti e la crescita culturale e umana che questa comporta. In prospettiva io credo che la scienza potrà migliorare le nostre condizioni di vita. L’acquisizione della conoscenza scientifica si può paragonare alla costruzione di una cattedrale» e mi piace pensare che io potrei metterci un mattone.

Ricercatore

Aiutaci anche tu, dona ora

Le ultime notizie

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter