MARCO BARCHI

MARCO BARCHI

Nato a Roma nel 1970, Marco Barchi si è laureato nel presso l’Università di Roma “La Sapienza” e nel 2000 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in “Embriologia Medica” presso l’Università di Roma “Tor Vergata”.

Ha poi trascorso 5 anni come Post-doc negli Stati Uniti, presso la Columbia University ed il Memorial Sloan-Kettering Cancer Center di New York per poi rientrare in Italia, nel 2005, grazie al programma del Ministero dell’Università e Ricerca “Rientro dei Cervelli”. Dal 2006 è Ricercatore presso la cattedra di Anatomia Umana dell’Università di Roma “Tor Vergata”, dove inoltre coordina il suo gruppo di ricerca, presso il Dipartimento di Biomedicina e Prevenzione.

Marco Barchi si occupa dello studio della meiosi nei mammiferi, cioè il processo di divisione cellulare che porta alla formazione dei gameti, cioè gli ovuli e gli spermatozoi, con particolare interesse ai processi che portano modificazioni al patrimonio genetico di queste cellule.

Ho scelto di studiare una malattia genetica rara perché i pazienti affetti da queste patologie hanno pari dignità di quelli con malattie più comuni. La fondazione Telethon è una di quelle che permette a questo tipo di Ricerca di rimanere “viva”. Io sono molto orgoglioso di far parte di questa squadra!

MARCO BARCHI Ricercatore

Aiutaci anche tu, dona ora

Le ultime notizie

immagine-anteprima-news
Non siete soli. È questo il messaggio che XLPDR International Association Onlus, tra le Associazioni Amiche di Fondazione Telethon, ha scelto di trasmettere nel documentario “Pensavo di essere diverso”. Un corto a cura del regista Kemal Comert, in cui le immagini si fondono con le parole con una ...
immagine-anteprima-news
Quando si decide di far procedere la propria esistenza lungo le direttrici della solidarietà e dell’altruismo è comprensibile desiderare che questo tracciato possa proseguire all’infinito, oltre ogni umana esperienza. Il lascito può darci, in questa prospettiva, serenità e gioia di vivere, anche ...

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter