LUCA FABRIS

LUCA FABRIS

Nato a Piove di Sacco (PD) nel 1963, Luca Fabris si è laureato in Medicina e chirurgia presso l'Università di Padova, dove poi si è anche specializzato in Medicina interna.

Dopo un anno di ricerca in Inghilterra, presso il Queen Elizabeth Hospital di Birmingham, dove ha sviluppato la tecnica per isolare le cellule biliari da fegato umano trapiantato, Luca Fabris è rientrato in Italia nel 1996. Attualmente lavora presso il dipartimento di Medicina molecolare dell'Università di Padova, dove svolge anche attività didattica in qualità di ricercatore confermato. È inoltre Assistant Professor Adjunct presso il Liver Center della Yale University.

Con il suo gruppo di ricerca Luca Fabris si occupa di un gruppo di malattie genetiche del fegato come la fibrosi epatica congenita e la malattia di Caroli.

 

Ho scelto di fare il ricercatore per il vivo interesse che ho sempre provato per la speculazione e il fascino che su di me ha sempre esercitato cercare di capire i meccanismi con cui le malattie si sviluppano. Farlo grazie a fondi Telethon è motivo di profondo onore e di grossa soddisfazione personale, sia per l'assoluto prestigio che la Fondazione Telethon riveste in ambito scientifico a livello mondiale, che per l'alto valore morale connesso con uno studio finanziato con questi obiettivi e con queste prerogative.

CARLA PAGANIN Ricercatore

Aiutaci anche tu, dona ora

Le ultime notizie

immagine-anteprima-news
Si svolgono a Lignano Sabbiadoro (Udine) le Manifestazioni Nazionali Uildm, il più importante incontro annuale che riunisce tutte le Sezioni locali e la Direzione nazionale dell’associazione, che da 60 anni opera per promuovere la ricerca scientifica e l’informazione sanitaria sulla distrofia e l...
immagine-anteprima-news
La V edizione degli Huntington Days, le giornate di informazione e sensibilizzazione sulla malattia di Huntington, si aprono a Padova oggi mercoledì 15 maggio, con un Convegno dal titolo “Il viaggio del gene Huntington: dalla scoperta al suo silenziamento”, al quale parteciperà James Gusella, ge...

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter