GIUSEPPINA ANDREOTTI

GIUSEPPINA ANDREOTTI

Nata a Napoli nel 1967, Giuseppina Andreotti si è laureata in Chimica all’Università “Federico II” di Napoli, dove ha conseguito anche il dottorato di ricerca in Scienze biochimiche.

Attualmente Giuseppina Andreotti è ricercatore presso l’Istituto di chimica biomolecolare del Consiglio nazionale delle ricerche a Pozzuoli-Napoli, dove studia come sviluppare farmaci chaperon (“aiutanti” in grado di migliorare l’efficacia di terapie esistenti) per malattie genetiche come quella di Fabry o difetti congeniti della glicosilazione come la sindrome di Jaeken.

Aver avuto un finanziamento Telethon è stato fondamentale per continuare l’attività di ricerca intrapresa di recente su alcune malattie rare. D’altra parte è anche una responsabilità, perché significa lavorare utilizzando soldi che le persone hanno volontariamente versato per supportare la mission della fondazione Telethon. Va anche ricordato che tra le tante persone che hanno donato ci sono coloro che direttamente o indirettamente sono colpite da una malattia rara, c’è quindi anche la responsabilità di provare a fare qualcosa per aiutarle.

Ricercatore

Aiutaci anche tu, dona ora

Le ultime notizie

immagine-anteprima-news
Non siete soli. È questo il messaggio che XLPDR International Association Onlus, tra le Associazioni Amiche di Fondazione Telethon, ha scelto di trasmettere nel documentario “Pensavo di essere diverso”. Un corto a cura del regista Kemal Comert, in cui le immagini si fondono con le parole con una ...
immagine-anteprima-news
Quando si decide di far procedere la propria esistenza lungo le direttrici della solidarietà e dell’altruismo è comprensibile desiderare che questo tracciato possa proseguire all’infinito, oltre ogni umana esperienza. Il lascito può darci, in questa prospettiva, serenità e gioia di vivere, anche ...

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter