GIAN MICHELE RATTO

GIAN MICHELE RATTO

Nato nel 1958 a Genova, Gian Michele Ratto ha studiato Fisica nella sua città.

È stato post-doc a Berkeley nel laboratorio di Roger Tsien, poi nel gruppo di ricerca di Peter McNaughton a Cambridge (UK).

Uscito e rientrato più volte in Italia, attualmente Gian Michele Ratto dirige il laboratorio di Neurofisiologia nel dipartimento di Fisica della Scuola Normale a Pisa. Qui fisici e biologi della Scuola Normale e dell'Istituto Nanoscienze del Cnr lavorano insieme per scoprire i meccanismi biofisici alla base della plasticità sinaptica del cervello, cioè la capacità del sistema nervoso di modificare e potenziare le connessioni tra i neuroni, in condizioni fisiologiche e patologiche, in particolare nell'epilessia monogenica e nella sindrome di Rett.

Aiutaci anche tu, dona ora

Le ultime notizie

immagine-anteprima-news
«Un’esortazione da fare alla Fondazione? Sfruttateci di più». Anna Maria Accoto, 39 anni, consulente del lavoro e coordinatrice Telethon per la provincia di Lecce ha energia da vendere, a tal punto da suggerire che il suo ruolo e il suo impegno possano essere “utilizzati” ancora di più per attir...

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter