GIACOMO PIETRO COMI

GIACOMO PIETRO COMI

Laureato in Medicina all’Università di Milano, Giacomo Comi si è poi specializzato in Neurologia.

Dopo un periodo di ricerca negli Usa, presso i National Institutes of Health di Bethesda, Giacomo Comi è rientrato in Italia. Attualmente Giacomo Comi è professore associato di Neurologia all'Università di Milano, dove è a capo del dipartimento di Fisiopatologia e dei trapianti, e ricopre la carica di vicedirettore del Centro Dino Ferrari per la diagnosi e la terapia delle malattie neuromuscolari e neurodegenerative. La sua attività di ricerca è incentrata sulla terapia cellulare di malattie neuromuscolari come l'atrofia muscolare spinale (Sma) e l'atrofia muscolare spinale da distress respiratorio (Smard).

Aiutaci anche tu, dona ora

Le ultime notizie

immagine-anteprima-news
Come tanti bambini Clara nasce prima del termine, ma non è questo a preoccupare mamma Melany e papà Massimo. I suoi valori di glicemia sono troppo bassi e quella che sembra una simpatica smorfia nel fare la linguaccia è in realtà un’anomalia che si chiama macroglossia. Le rassicurazioni dei pedi...

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter