FRANCESCO CECCONI

FRANCESCO CECCONI

Nato a Roma nel 1964, Francesco Cecconi si è laureato in Scienze biologiche all'Università di Roma "Tor Vergata", dove ha anche conseguito il dottorato di ricerca in Biologia cellulare e molecolare.

Dopo un periodo di ricerca in Germania, presso l'Istituto Max Planck per la Biofisica chimica di Gottinga, Francesco Cecconi è rientrato in Italia grazie al programma carriere di Fondazione Telethon, diventando ricercatore dell'Istituto Telethon Dulbecco presso il dipartimento di Biologia molecolare dell'Università di Roma "Tor Vergata" nel periodo 2000-2010.

Francesco Cecconi ricopre inoltre la carica di professore ordinario di Biologia dello sviluppo all'Università di Roma "Tor Vergata". Insieme al suo gruppo studia i meccanismi molecolari che modulano la vita e la morte delle cellule nelle malattie neurodegenerative e nella distrofia muscolare.

Attualmente si divide tra la Fondazione Santa Lucia di Roma e il Danish Cancer Society Research Center di Copenaghen (Danimarca).

Aiutaci anche tu, dona ora

Le ultime notizie

immagine-anteprima-news
Mi chiamo Leslie e sono il papà di due bambini gravemente malati: Cathal, di 4 anni, e Ciaran, di 2 anni. Entrambi hanno la leucodistrofia metacromatica, una malattia genetica che distrugge il sistema nervoso ed è fatale entro i 5 anni. Questa malattia provoca la morte più crudele che ci sia. Cat...
immagine-anteprima-news
Un prelievo di sangue alla nascita che può letteralmente salvare la vita: è lo screening neonatale, un prezioso strumento di salute pubblica di cui l’Italia ha deciso di dotarsi fin dal 1992 e che nel 2016 è stato allargato a oltre 40 malattie metaboliche. Per legge dai primi anni ‘90 tutti i ne...
immagine-anteprima-news
Siamo abituati ad associare la parola “raro” a qualcosa di straordinario, a volte anche a qualcosa di prezioso. Quando però questo aggettivo è associato alla parola “malattia” sopraggiunge la paura e spesso anche il disagio. Ma ogni singolo malato raro è parte di quel grande insieme che oggi con...

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter