ANTONELLA RAGNINI-WILSON

ANTONELLA RAGNINI-WILSON

Nata nel 1960 a Roma, Antonella Ragnini-Wilson si è laureata in Scienze biologiche all'Università "La Sapienza" di Roma, dove ha conseguito anche il dottorato di ricerca.

Ha svolto il post-doc in Austria, presso il centro di Ricerche biomediche dell'Università di Vienna (poi Max Perutz Laboratory).

Dopo alcune esperienze all'estero (Francia e Austria), Antonella Ragnini-Wilson è tornata definitivamente in Italia e attualmente è ricercatore universitario presso l'Università Tor Vergata di Roma. È inoltre capo unità di ricerca di Proteomica funzionale e responsabile della sezione di Microscopia "high content screen" presso il Consorzio Mario Negri Sud di Santa Maria Imbaro (Chieti), dove coordina anche un gruppo di ricerca.

Antonella Ragnini-Wilson studia i meccanismi del traffico intracellulare e le malattie umane correlate alle sue disfunzioni, in particolare la rara sindrome di Griscelli.

Aiutaci anche tu, dona ora

Le ultime notizie

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter