Una dura diagnosi per Giorgia

Una dura diagnosi per Giorgia

Tante persone con una malattia genetica rara hanno bisogno che tu risponda #presente per sostenere la ricerca.

Storie

La storia di Giorgia è legata a quella della sorellina più grande, Sofia di 2 anni e mezzo. Entrambe le bimbe sono affette da leucodistrofia metacromatica. Le difficoltà motorie di Sofia mettono in allarme mamma Roberta e papà Antonio, così cominciano le visite e le analisi. Dopo consultazioni e ricerche in “rete”, la famiglia arriva all’SR-Tiget, l’Istituto San Raffaele Telethon per la terapia genica di Milano. E se la diagnosi è un colpo terribile, la notizia che solo Giorgia rientrerà nel trial clinico (perché asintomatica) non lo di meno. Così, mentre Giorgia riceve il trattamento nel mesi di febbraio, Sofia parte con il papà verso Parigi per una terapia che rallenta la malattia.

Per la piccola il percorso è ancora lungo, ma la leucodistrofia fa meno paura. Tu vuoi essere #presente per aiutare Giorgia?

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter