L’impegno di Groupon per la ricerca: responsabilità verso il prossimo

L’impegno di Groupon per la ricerca: responsabilità verso il prossimo

L’amministratore Delegato Nicola Cattarossi racconta la partnership con la Fondazione

Interviste

La ricerca di Fondazione Telethon può andare avanti anche grazie all’impegno di tante aziende che sostengono la raccolta fondi. Tra queste Groupon, a fianco della Fondazione da quattro anni. Abbiamo sentito Nicola Cattarossi, Amministratore Delegato di Groupon.

Come Groupon incontra Fondazione Telethon?
Quattro anni fa abbiamo deciso di dare un motivo in più ai nostri clienti e alle nostre aziende per scegliere la nostra piattaforma. La Fondazione univa questa nostra esigenza: poter fare qualcosa di rilevante sia per le aziende partner sia per i consumatori.

Quest’anno quale iniziativa avete dedicato alla raccolta di fondi per sostenere la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare?
Lo abbiamo fatto in un modo unico che ci rispecchia: se sul nostro portale si trovano offerte di ristorazione, di cura del corpo, di biglietti del teatro, del cinema, abbiamo ritenuto più coinvolgente selezionare all’interno del nostro catalogo, i partner che potevano affiancarci in questo progetto, mettere un bollino Telethon sull’offerta presente sul sito e quindi, ogni volta che un consumatore acquista un coupon segnalato con il bollino, noi versiamo 1 euro.
Abbiamo deciso di sostenere Fondazione Telethon versando 1€ a coupon venduto su determinate categorie di offerte che presentavano al loro interno il logo della Fondazione.
In questo modo l’utente acquista un’offerta e allo stesso tempo contribuisce a sostenere una causa importante permettendo a noi di dare una mano concretamente. In Groupon la Responsabilità Sociale di Impresa è molto forte e come azienda siamo molto attenti e vicini alle associazioni che giorno per giorno si battono per dare sostegno a chi si trova in difficoltà e Fondazione Telethon ne è parte integrante.

E il risultato?
In questi anni, abbiamo raccolto oltre 150 mila euro a sostengo di Fondazione Telethon con questa dinamica coinvolgendo oltre 400 aziende. Grazie anche ai consumatori che hanno comprato tanti coupon in modo da poter raggiungere questa cifra importante.

In tempo di crisi quanto è importante, per un’azienda, esercitare la propria “corporate social responsability”?
È importante nei confronti del cliente, perché altrimenti siamo solo un posto dove fare acquisti, ma lo è anche per i nostri dipendenti. Raccontare a questi ragazzi giovani, che spesso sono alla prima esperienza di lavoro dopo l’università, che nel mondo del lavoro è importante anche ricordarsi di chi ha meno fortuna, credo sia utile per renderli più sensibili verso queste determinate tematiche fin da subito.

Mi dice un primo valore che Groupon condivide con Telethon?
La sensibilità nei confronti di chi è meno fortunato di noi. Ricordarsi che ci sono persone che hanno bisogno di aiuto. Io sento questa responsabilità come amministratore dell’azienda, come datore di lavoro, come padre. Insegno queste cose anche ai miei figli e, in questo modo, mi sento coerente a 360 gradi.

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter