Arte contemporanea e ricerca scientifica: un’asta benefica per Fondazione Telethon

Arte contemporanea e ricerca scientifica: un’asta benefica per Fondazione Telethon. Ancora possibile acquistare i pezzi dell'asta online.

L’Accademia di Belle Arti di Roma e quasi cento artisti contemporanei a sostegno di Fondazione Telethon.

News dalla raccolta

Un progetto fortemente voluto e promosso dall’Accademia di Belle Arti di Roma, che mette insieme il mondo dell’arte, quello della scienza e quello dell’impegno umanitario, con lo scopo di informare e sensibilizzare un pubblico sempre più vasto. Da qui nasce una grande asta di solidarietà, affidata al team di Bertolami Fine Arts, tra le maggiori case d’asta nazionali: quasi cento artisti italiani mettono generosamente a disposizione le loro opere – sculture, disegni, dipinti, incisioni, installazioni, in un mix di linguaggi e ricerche differenti – per raccogliere fondi destinati alla ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare.
Si è svolta il 18 dicembre 2017 alle ore 19.15, presso la sede di Bertolami, l’asta che accoglie collezionisti e appassionati. I lotti sono visibili e acquistabili anche online.
«Arte e ricerca scientifica, seppur apparentemente lontane, rappresentano due grandi eccellenze del nostro Paese. Per Fondazione Telethon ogni tipo di sostengo è di vitale importanza per supportare la migliore ricerca scientifica e per offrire risposte concrete a uomini, donne e bambini che vivono con una malattia genetica rara – ha dichiarato Francesca Pasinelli, Direttore Generale di Fondazione Telethon – Siamo onorati che l’Accademia delle Belle Arti di Roma abbia pensato alla nostra Fondazione nell’organizzazione di un appuntamento in cui confluiscono l’amore per la cultura, la scienza e la solidarietà».

Tra gli artisti che hanno aderito all’iniziativa: Andrea Aquilanti, Matteo Basilè, Domenico Bianchi, Ennio Calabria, Bruna Esposito, Matteo Fato, Omar Gallani, Carlo Lorenzetti, Teodosio Magnoni, Gianfranco Notargiacomo, Gioacchino Pontrelli, Alessandro Piangiamore, Federico Pietrella, Guido Strazza, Claudio Verna.

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter