La Giostra della Quintana per Fondazione Telethon

La Giostra della Quintana per Fondazione Telethon

Il 16 settembre, grazie a Bnl per Telethon, lo storico torneo cavalleresco di Foligno giunto alla 72° edizione raccoglierà donazioni per finanziare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare

Eventi e territorio

Per la prima volta la Giostra della Quintana di Foligno, storico torneo cavalleresco in costumi rinascimentali, è dedicata alla raccolta fondi promossa da Bnl per Fondazione Telethon.

Il torneo, giunto alla 72esima edizione, coinvolge i rioni cittadini ma attira anche delegazioni provenienti da tutto il mondo, pronte a sfilare nei loro vestiti storici e ad allietare le serate estive già a partire dalla fine di maggio.

L’inaugurazione del Quintana Point è avvenuta lo scorso 29 maggio e ha visto la partecipazione del direttore dell’agenzia Bnl di Foligno Andrea Basilici, che ha spiegato come è nata l’iniziativa: «Iniziare il 27esimo anno di collaborazione tra Bnl e Telethon con questa partnership che ci vede a fianco della manifestazione più rappresentativa della città conferma l’impegno della Banca sul fronte della responsabilità sociale d’impresa e consolida il rapporto tra Bnl e il territorio». Il presidente dell’ente autonomo Giostra della Quintana, Domenico Metelli, ha aggiunto: «Siamo orgogliosi di questa importante partnership perché la Quintana è da sempre impegnata sul fronte della solidarietà. La nostra manifestazione, aderendo a un progetto così prestigioso non fa altro che rafforzare i valori che la ispirano».

Il programma prevede l’apertura delle taverne il primo giugno e il 31 agosto, il corteo il 15 giugno e il 15 settembre, e il torneo vero e proprio il 16 giugno e il 16 settembre. In mezzo, tanti eventi emozionanti, che sanno rinnovare lo stupore di grandi e piccoli per questa grande manifestazione culturale.

Nei giorni clou della manifestazione e nel giorno della Fiera dei Soprastanti, è possibile contribuire a finanziare la ricerca Telethon con una donazione in diversi punti di raccolta allestiti da Bnl per Telethon e dai volontari Telethon, tra cui le dieci taverne storiche. Inoltre, anche presso la biglietteria del Quintana Point sono raccolte le donazioni spontanee di tutti coloro che hanno acquistato i biglietti per assistere alla Giostra della Sfida di giugno e che acquisteranno quelli della Rivincita di settembre.

La competizione è entrata nel vivo nei primi giorni di giugno, tra sfide, giochi ed esibizioni, fino a giungere al giorno della Giostra della Sfida, il 16 giugno. Nel confronto tra i campioni dei dieci rioni ha trionfato Luca Innocenzi del rione Cassero, ritornato alla vittoria dopo sette anni. Solo qualche mese per godersi la vittoria, prima del re-match del 16 settembre, dove i rioni rimasti a mani vuote tenteranno di rifarsi in occasione della Giostra della Rivincita.

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter