Fare del bene è il premio più grande

Con il Loyality program, le aziende che prevedono piani di fidelizzazione dei clienti possono proporre loro di devolvere tutti o parte dei punti fedeltà a favore della ricerca sulle malattie genetiche.

Dal 2015 il Gruppo Auchan aderisce al progetto “Vincono i centesimi” (con le insegne Auchan, Simply e Lillapois) realizzato in occasione del lancio della nuova fidelity card del gruppo, "LaTua!Card".
Dal 1° marzo al 31 ottobre 2015 i clienti che hanno utilizzato la carta nei punti vendita Auchan, Simply e Lillapois hanno contribuito alla ricerca di una cura per le malattie genetiche rare. Per ogni transazione effettuata con LaTua!Card - di qualsiasi importo - i marchi del Gruppo hanno donato un centesimo a Telethon, I clienti inoltre hanno potuto donare alla Fondazione scegliendo a catalogo il premio charity “Dona alla ricerca” (ogni 400 punti verranno donati 3 euro). Con 40.000.000 transazioni le tre insegne hanno donato alla Fondazione 400.000 euro.
Il progetto “Vincono i centesimi” verrà replicato anche per il 2016, dal 1 marzo al 30 giugno, presso tutti i punti vendita Auchan, Simply e Lillapois.

Auchan

Il Gruppo Auchan porta avanti da anni progetti di sostenibilità e di solidarietà, per questo da anni è al fianco della missione Telethon nella lotta contro quelle malattie genetiche che colpiscono tanti bambini e le loro famiglie. Gli ipermercati Auchan sostengono la nostra Fondazione dal 2003, e fino a oggi hanno donato alla ricerca oltre 11 milioni di euro. Simply è invece al nostro fianco dal 2002, donandoci circa 15 milioni di euro. Più recente è l’impegno dell’insegna Lillapois che dal 2014 sostiene Telethon.

LaTua!Card