Giornata Mondiale sulla distrofia di Duchenne 2017 dedicata ai sogni dei giovani pazienti

Giornata Mondiale sulla distrofia di Duchenne 2017 dedicata ai sogni dei giovani pazienti

News dalla Fondazione

Oggi 7 settembre si celebra la quarta Giornata Mondiale sulla distrofia di Duchenne.
Per chi convive con questa malattia genetica rara è un giorno speciale, un momento di grande sensibilizzazione. Promossa da UPPMD (United Parent Projects Muscular Dystrophy), in Italia è coordinata da Parent Project onlus.

La Giornata Mondiale 2017 sarà dedicata, in particolare, al tema dei sogni dei più giovani. Come per gli scorsi anni tanti palloncini verranno lasciati liberi a rappresentare il desiderio di far "volare via" la distrofia muscolare di Duchenne, grazie ai progressi della ricerca scientifica.

«È fondamentale – ha dichiarato Marco Rasconi, presidente nazionale Uildm - celebrare la Giornata sulla distrofia di Duchenne perché ci chiede di trattare e di metterci in gioco per una malattia rara che ha delle implicazioni complesse sulla vita dei malati e le loro famiglie. Ci permette di sottolineare che le persone con Duchenne hanno voglia di fare, di esserci e di vivere la propria quotidianità: dobbiamo fare in modo che questo impegno non si esaurisca in questa Giornata, ma sia presente 365 giorni all'anno, perché chi ha voglia di vivere merita un'attenzione quotidiana».

Dona ora

Sostenendo Telethon attraverso una piccola donazione, con il tuo contributo potrai dare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter