I coordinatori provinciali

Sul territorio, in tutta Italia, per diffondere il messaggio di speranza in un futuro libero dalle malattie genetiche.

I nostri 58 coordinatori provinciali si occupano di organizzare le diverse iniziative di raccolta sul territorio. Come dei veri ambasciatori, sono i nostri messaggeri nelle scuole, nelle piazze e in tutti i luoghi in cui si organizza un piccolo o grande evento di raccolta fondi.

Cerca volontari sul territorio

Palermo
Nome volontario
COORDINATORE: Salvatore Pensabene

Salvatore Pensabene è nato a Palermo nel 1953, dove vive con la moglie,e i due figli. Impegnato da anni nel volontariato, dal 2008 è entrato nella rete dei coordinamenti di Telethon per la provincia di Palermo. La sede del coordinamento è in viale Campania 13 90144, Palermo. Salvatore entra a far parte della nostra squadra spinto dalla voglia di dare il suo contributo ad una Fondazione che, giorno dopo giorno, ha dimostrato di saper gestire le donazioni, ottenendo risultati importanti nel campo della ricerca. Ciò che lo rende fiero del suo ruolo è il senso di appartenenza a un gruppo con una precisa missione, ma anche l'incontro e il confronto con tante splendide persone: i malati, le loro famiglie e le associazioni.

Napoli
Nome volontario
COORDINATORE: Tancredi Cimmino

Nato a Marigliano, Tancredi Cimmino vive a Somma Vesuviana. Sposato, con una figlia, è dipendente del Comune di Somma Vesuviana dal 1984. Nel dicembre 2006 Tancredi organizza il suo primo evento di raccolta in collaborazione con gli istituti scolastici locali. Da allora, il suo impegno al fianco delle persone affette da una malattia genetica che lottano per la cura è cresciuto di anno in anno. Da ottobre 2014 Tancredi Cimmino entra a far della rete dei coordinamenti Telethon.

Modena
Nome volontario
COORDINATORE: Ermanno Zanotti

Ermanno Zanotti è nato a Modena nel 1947, sposato, ha quattro nipoti. Ha iniziato la vita lavorativa in una azienda metalmeccanica, poi dirigente sindacale provinciale e regionale. Ha ricoperto la carica di assessore alla cultura e sport del Comune di Modena. Attualmente è responsabile nazionale dei progetti di solidarietà e cooperazione internazionale Auser; presidente dell'Unione società centenarie modenesi (l'associazione a cui aderiscono 31 società non profit ultracentenarie) e presidente del Museo della bilancia di Campogalliano. Tanti gli hobby anche se il tempo per coltivarli è poco, colleziona cartoline politiche e sindacali-manifesti.

Diventa anche tu un volontario Telethon

Una rete di volontari che a titolo gratuito sensibilizzano e informano i cittadini sulla nostra missione.
La battaglia contro le malattie genetiche  non conosce confini né limiti di tempo.
Chiunque può partecipare.
Trovaci sul territorio, scrivici a [email protected] oppure compila il forma alla pagina dedicata.

Compila ora il form
Messina
Nome volontario
COORDINATORE: Nino Carbone

Dal 1989 Presidente della Uildm - Unione italiana lotta alla distrofia muscolare, sezione provinciale di Messina, Nino Carbone è sin dal primo Telethon il referente locale della Fondazione. Dal 2008 è stato nominato coordinatore Telethon per la provincia di Messina.

Lecco
Nome volontario
COORDINATORE: Renato Milani

Il coordinamento Telethon di Lecco è guidato dal 2010 da Renato Milani. La sede del coordinamento è in via Bezzecca 22 23900, Lecco. Renato diventa coordinatore quasi per caso, dopo aver avuto un contatto diretto con la nostra Fondazione. Dopo 20 anni da volontario Telethon, un percorso a cui approda attraverso la sezione locale della Uildm, sceglie di impegnarsi ancora più a fondo per chi affronta ogni giorno una malattia genetica. Per Renato la soddisfazione più grande deriva proprio dalla possibilità di aiutare tante famiglie che non si arrendono alle difficoltà.

Lecce
Nome volontario
COORDINATORE: Anna Maria Accoto

Il coordinamento dal 2017 è guidato da Anna Maria Accoto. Cresciuta con la maratona televisiva, nel 2013 decide di diventare volontaria spinta dalla convinzione che la ricerca scientifica sia l'unica strada possibile affinché un giorno le malattie genetiche rare siano solo un ricordo

Grazie di cuore a tutti i nostri volontari!

Anche quest'anno vogliamo ringraziarvi per averci donato qualcosa di grande valore: tempo, impegno e generosità. Siete scesi in tante piazze italiane con passione e determinazione per distribuire i Cuori di cioccolato e i Cuori di biscotto, riempiendo di gioia molte famiglie e bambini. 
Guarda il video e scopri quanto siete importanti per noi.

 

 

Dona ora per la ricerca

Basta un piccolo gesto per regalare una speranza concreta a chi lotta ogni giorno contro una malattia genetica.

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter