I coordinatori provinciali

Sul territorio, in tutta Italia, per diffondere il messaggio di speranza in un futuro libero dalle malattie genetiche.

I nostri 58 coordinatori provinciali si occupano di organizzare le diverse iniziative di raccolta sul territorio. Come dei veri ambasciatori, sono i nostri messaggeri nelle scuole, nelle piazze e in tutti i luoghi in cui si organizza un piccolo o grande evento di raccolta fondi.

Cerca volontari sul territorio

Piacenza
Nome volontario
COORDINATORE: Italo Bertuzzi

Italo Bertuzzi è nato a Travo (Pc) nel 1946. Diventa coordinatore Telethon della provincia di Piacenza nel 2010. La sede del coordinamento è in via Vittorio Veneto 68\c 29121, Piacenza. Sposato con un figlio, ha iniziato la vita lavorativa come apprendista in agricoltura, poi professore, formatore e responsabile della scuola media annessa al conservatorio di musica “G. Nicolini” di Piacenza. Prima consigliere comunale e poi sindaco dello stesso comune di Travo, ha ricoperto anche il ruolo di amministratore delegato alla prevenzione nella unità sanitaria locale. È insignito del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica e considera il volontariato, nel quale è impegnato da anni, il più elevato impegno civile. Italo si avvicina alla nostra missione perché conosce, per esperienza personale, il dramma delle malattie genetiche rare, per questo si impegna al nostro fianco nel combatterle.

Potenza
Nome volontario
COORDINATORE: Eliana Clingo

Nata a Venosa (Pz) nel 1972, Eliana Clingo risiede a Maschito (Pz). Dal 2008 è entrata nella rete territoriale di Telethon.

Rieti
Nome volontario
COORDINATORE: Vincenzo Mattei

Il coordinamento Telethon di Rieti è guidato dal 2009 da Vincenzo Mattei.

Diventa anche tu un volontario Telethon

Una rete di volontari che a titolo gratuito sensibilizzano e informano i cittadini sulla nostra missione.
La battaglia contro le malattie genetiche  non conosce confini né limiti di tempo.
Chiunque può partecipare.
Trovaci sul territorio, scrivici a [email protected] oppure compila il forma alla pagina dedicata.

Compila ora il form
Caltanissetta
Nome volontario
COORDINATORE: Paolo La Paglia

Il coordinamento Telethon di Caltanissetta dal 2010 è guidato da Paolo La Paglia. La sede del coordinamento è in via G. Romita 27 93100, Caltanissetta. Paolo diventa coordinatore Telethon spinto dal bisogno di fare il possibile per aiutare chi non si arrende a una malattia genetica. La scelta di Telethon come associazione di cui far parte non è casuale: Paolo sposa la nostra missione perché è forte il desiderio di essere riconosciuto come volontario credibile, "figlio" di una associazione credibile.

Palermo
Nome volontario
COORDINATORE: Salvatore Pensabene

Salvatore Pensabene è nato a Palermo nel 1953, dove vive con la moglie,e i due figli. Impegnato da anni nel volontariato, dal 2008 è entrato nella rete dei coordinamenti di Telethon per la provincia di Palermo. La sede del coordinamento è in viale Campania 13 90144, Palermo. Salvatore entra a far parte della nostra squadra spinto dalla voglia di dare il suo contributo ad una Fondazione che, giorno dopo giorno, ha dimostrato di saper gestire le donazioni, ottenendo risultati importanti nel campo della ricerca. Ciò che lo rende fiero del suo ruolo è il senso di appartenenza a un gruppo con una precisa missione, ma anche l'incontro e il confronto con tante splendide persone: i malati, le loro famiglie e le associazioni.

Napoli
Nome volontario
COORDINATORE: Tancredi Cimmino

Nato a Marigliano, Tancredi Cimmino vive a Somma Vesuviana. Sposato, con una figlia, è dipendente del Comune di Somma Vesuviana dal 1984. Nel dicembre 2006 Tancredi organizza il suo primo evento di raccolta in collaborazione con gli istituti scolastici locali. Da allora, il suo impegno al fianco delle persone affette da una malattia genetica che lottano per la cura è cresciuto di anno in anno. Da ottobre 2014 Tancredi Cimmino entra a far della rete dei coordinamenti Telethon.

Un anno insieme: grazie ai nostri volontari!

Anche quest'anno vogliamo ringraziarvi per averci donato qualcosa di grande valore: il vostro tempo libero. A dicembre e ad aprile siete scesi in tante piazze italiane con il sorriso e tanta buona volontà per distribuire i Cuori di cioccolato e i Cuori di biscotto, ma anche per raccontare la nostra missione e la storia di tanti bambini, di tante famiglie, che aiutiamo ogni giorno. Guarda il video e scopri quanto siete importanti per noi.

Nel frattempo ci stiamo preparando a tornare in piazza, e ci piacerebbe farlo di nuovo insieme a voi. Candidati ora >

 

Dona ora per la ricerca

Basta un piccolo gesto per regalare una speranza concreta a chi lotta ogni giorno contro una malattia genetica.

Newsletter

Ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sulle storie, le attività e gli eventi della Fondazione Telethon? Iscriviti alla nostra newsletter